CHIRURGIA

Chirurgia_errore medico

Amputazione

 

Per amputazione si intende il taglio chirurgico di un intero arto o parte di esso qualora le altre procedure abbiano fallito o per problematiche di salute del paziente non siano possibili.

 

L’amputazione si rende necessaria in tre tipologie di casi ben specifici, ossia:

1)Quando è l’unica opzione per asportare un tumore maligno;

2)Come conseguenza ad un grave trauma;

3)Per salvare un arto da un tessuto dove non circola più sangue e che entra in processo di cancrena;

Quest’ultimo caso in particolare è causato da patologie quali embolia arteriosa, diabete mellito, infezioni frequenti, malattia di Buerger, malattia di Raynaud o congelamento.

Secondo le statistiche negli Stati Uniti, gli interventi di questo tipo sono almeno 65.000 all’anno.

Nei casi di amputazione, si ha diritto al risarcimento del danno, quando è dimostrabile una mancata o tardiva diagnosi della patologia che l’ha resa necessaria.


Ci sono dieci anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito da Errore Medico o Malasanità.

Se ritieni di essere stato vittima di un errore medico, ti invitiamo a contattarci.

Appendicite

 

L'appendicite è un'infiammazione improvvisa e rapida (acuta) dell'appendice, un sottile organo a forma di sacchetto allungato che si trova nella parte destra della pancia, in basso. Lunga dai 5 ai 10 centimetri, l'appendice prende origine dalla parte iniziale del tratto di intestino denominato colon (in particolare, dalla parte chiamata (cieco) ed è ricca di tessuto linfatico.

L'appendicite è una malattia frequente a qualsiasi età, sia negli uomini, sia nelle donne, anche se si manifesta prevalentemente tra i 6 e i 30 anni. Raramente si riscontra in bambini al di sotto dei 4 anni di età.

L'infiammazione dell’appendice è spesso conseguente all'ostruzione della sua cavità interna (il cosiddetto lume) che determina il ristagno del muco e dei batteri normalmente presenti e la formazione di pus. In assenza di un rapido intervento medico, l'appendice può perforarsi e diffondere pus e feci all'interno dell’addome provocando un ascesso o la temibile peritonite, vale a dire la diffusione dell'infezione alla membrana che riveste la cavità e gli organi addominali.

L'appendicite, dunque, rappresenta un'emergenza medica. La cura, nella maggior parte dei casi, consiste nell'intervento chirurgico di rimozione dell’appendice.

Fonte: Sito Ufficiale ISSalute


Ci sono dieci anni di tempo per richiedere il risarcimento del danno subito da Errore Medico o Malasanità.

Se ritieni di essere stato vittima di un errore medico, ti invitiamo a contattarci.

Lesioni dei vasi sanguigni

 

L'ematoma è un versamento di sangue all'esterno del circolo sanguigno ed è provocato dalla rottura della parete di un'arteria, di una vena o di un capillare, generalmente in seguito ad un trauma.

Normalmente l'organismo è in grado di riparare le piccole lesioni dei vasi sanguigni attivando il sistema della coagulazione del sangue. Questo meccanismo porta, infatti, alla formazione, a livello della parete vascolare danneggiata, di un tappo cosiddetto emostatico che arresta la fuoriuscita di sangue (emorragia) consentendo l'avvio del processo di riparazione della lesione.

Tuttavia, in caso di danni vascolari estesi o di difetti della coagulazione, l'emorragia non può essere arrestata e il sangue proveniente dal vaso lesionato si riversa nei tessuti circostanti, dove tende a coagulare rapidamente dando origine, per l'appunto, a un ematoma.

Di solito, gli ematomi si manifestano nelle zone in cui è avvenuto il trauma, ma possono formarsi anche a distanza, dato che il sangue tende a spostarsi fra i tessuti per effetto della forza di gravità. Ne sono un tipico esempio gli ematomi provocati da fratture della base del cranio, che si manifestano a livello delle palpebre degli occhi.

Gli ematomi possono svilupparsi a qualsiasi età, tuttavia sono più frequenti nelle persone anziane, per la pelle più sottile e la maggiore fragilità vascolare, e nei bambini facilmente soggetti ad urti e traumi mentre giocano.

Gli ematomi possono formarsi sotto la superficie cutanea, in prossimità di un muscolo, sotto l'unghia, nel cervello o in qualsiasi altra parte del corpo.

Se ritieni di essere stato vittima di un errore medico, ti invitiamo a contattarci.

 

Risarcimento Malasanità

CHIAMA AL NUMERO VERDE E RACCONTACI IL TUO CASO

Numero verde Punto legale malasanità